+39 3288961182 info@seawreck.it

IL TERRITORIO

SEAWRECK SNORKELING SARDINIA. Escursioni in gommone & snorkeling

IL SINIS

Il Sinis, nella costa centro-occidentale della Sardegna, è un insieme variopinto di ambienti terresti e lacustri, di spiagge e scogliere, uno scrigno di tesori archeologici e storici.

penisola del Sinis

ATTIVITA'

L’area protetta della penisola del Sinis e dell’isola di Mal di Ventre, istituita nel 1997
ed estesa per circa 26 mila ettari nel territorio di Cabras, si può esplorare a piedi o in
bicicletta. Al suo interno si può praticare pescaturismo su barche artigianali o navigare
a vela. Essendo un’isola molto ventosa tutto l’anno, è il luogo ideale per praticare tutti gli
sport che richiedono quelle condizioni meteorologiche.

Snorkeling penisola del sinis

AMBIENTE

Nell’immediato entroterra si trovano gli stagni di Cabras popolati dai fenicotteri rosa,
uno degli ecosistemi palustri tra i più grandi d’Europa.
Sulla costa, a partire dal promontorio di Capo San Marco, si passa alle rocce e alla sabbia
morbida di San Giovanni di Sinis e alle spiagge di frammenti di quarzo di Mari Ermi,
Is Arutas e Maimoni, fino alle falesie di su Tingiosu. Poco al di sotto di Capo Mannu, si
trovano le Saline e la spiaggia di Putzu Idu.

escursioni nella penisola del Sinis

STORIA

Il luogo emblematico della preistoria e della storia del Sinis è Tharros: villaggio nuragico,
colonia fenicia, porto cartaginese, città in epoca romana e bizantina e, in età medievale,
capitale del giudicato d’Arborea.
Nella cittadina di Cabras, il Museo archeologico custodisce una delle scoperte più
stupefacenti degli ultimi decenni: le statue dei Giganti di Mont’e Prama, risalenti al VIII
secolo a.C.

penisola del sinis

TRADIZIONI

Uno dei luoghi più significativi del territorio è l’ipogeo di San Salvatore, un antico luogo
di culto, meta, ogni anno agli inizi di settembre, di una suggestiva processione e di una
delle feste più affascinanti dell’Isola: la Corsa degli Scalzi.

gastronomia cabras

GASTRONOMIA

L’attrattiva culinaria della zona è la bottarga, il rinomato ‘caviale sardo’ prodotto dalle
uova del muggine. Le peschiere della zona forniscono un pescato di primissima qualità

Putzu Idu | Oristano | Cell. +39 328 896 11 82 | info@seawreck.it
Escursioni in gommone & snorkeling